Ludwig: Genio e follia di un re (Italian Edition) by Greg King,Claudia Pierrottet,Joan Peregalli

By Greg King,Claudia Pierrottet,Joan Peregalli

Poco interessato agli affari di stato, ma follemente appassionato di arte e musica, Ludwig II Wittelbach, ultimo vero sovrano di Baviera, È passato alla storia in step with l. a. sua amicizia con Richard Wagner e in step with l. a. vita tragica e romantica, destinata a concludersi in maniera violenta e misteriosa. In quest'opera il biografo King ripercorre l'esistenza romanzesca dell'infelice monarca, ricostruendone le vicende umane e politiche e fornendo anche una nuova suggestiva interpretazione della sua enigmatica morte.

Show description

I figli dei giorni (Italian Edition) by Eduardo Galeano

By Eduardo Galeano

Questo libro è un'insolita schedule, dove i giorni passati rinascono nei giorni presenti. Da ogni pagina ha origine un racconto, un evento dimenticato o conosciuto in altro modo. In ciascuna info rivivono determine provenienti da tutte le epoche e da ogni parte del mondo: i personaggi famosi, i cui nomi sono ricordati dalla Storia ufficiale, ma soprattutto gli umiliati di sempre, gli schiavi, i popoli colonizzati, i ribelli sconfitti, gli emarginati. Sono loro, "gli invisibili che meritano di essere guardati, gli inascoltati che hanno qualcosa da dire", i protagonisti di queste brevi, essenziali storie, scritte da Eduardo Galeano con un linguaggio poetico e dissacrante e un'ironia che non perdona nessuna ingiustizia, dall'abitudine alla guerra alla violenza contro le donne, dalle perversioni della religione alla devastazione della Terra. Sono loro a indicarci l. a. realtà più autentica, a mostrarci come sono andate davvero le cose, se solo impariamo advert ascoltarli. Anche se, riconosce l'autore, "non è facile sentire questi sussurri, quando ci siamo adattati a una vita trasformata in un gigantesco e clamoroso spettacolo".

Show description

Nuova Cronica (Italian Edition) by Giovanni Villani

By Giovanni Villani

Nuova Cronica
Giovanni Villani, mercante, storico e cronista italiano (1276-1348)

Questo libro elettronico presenta «Nuova Cronica», di Giovanni Villani.

Indice interattivo
- Presentazione
- Libro Primo. Dalla Preistoria Al Lxxii Ac
- Libro Secondo. Lxxii A C - Ccccxv D C
- Libro Terzo. Ccccxl-dccc Circa
- Libro 4to. Dccc-dcccv
- Libro Quinto. Dcccv- Mcliiii
- Libro Sesto. Mcliiii-mccxx
- Libro Settimo. Mccxx-mccliiii
- Libro Ottavo. Mccliiii-mcclxxxii
- Libro Nono. Mcclxxxii-mcccii
- Libro Decimo. Mcccii-mcccxxii
- Libro Undecimo. Mcccxxii-mcccxxviii
- Libro Dodecimo. Mcccxxviii--mcccxlii
- Libro Tredecimo. Mcccxlii-mcccxlvii

Show description

Conoscere il nemico. Apparati di intelligence e modelli by AA. VV.,Paolo Ferrari,Alessandro Massignani

By AA. VV.,Paolo Ferrari,Alessandro Massignani

In ogni conflitto, le decisioni dei vertici politici e militari sono condizionate dalle informazioni disponibili sul nemico. l. a. conoscenza del nemico è il risultato di un processo istituzionale, rappresentato dall’attività degli apparati di intelligence, e culturale, rappresentato dalle difficoltà di comprendere realtà distanti dalla propria. Il quantity affronta i temi dell’intelligence in un’ampia prospettiva storica, dal periodo imperialista alla Guerra fredda, soffermandosi poi sull’Italia e i suoi nemici.

Show description

Archivi e archivisti in Italia tra medioevo ed età moderna by Autori Vari

By Autori Vari

L’Italia possiede patrimoni documentari tra i più grandi e importanti del mondo, accumulati nel corso di secoli come strumenti di governo prima di diventare luoghi di ricerca according to gli studiosi. Quali erano i meccanismi, i luoghi, gli uffici e le persone che hanno permesso l. a. formazione, l’ordinamento e l. a. gestione degli archivi? Chi erano gli archivisti e che rapporti avevano con società e istituzioni tra medioevo e età moderna?
A queste e altre domande il quantity risponde adottando un approccio comparativo all’incrocio tra storia politica e sociale, storia della cultura scritta, storia dell’archivistica e degli archivi. I saggi qui raccolti permettono un innovativo confronto tra i diversi ufficiali incaricati della conservazione documentaria negli antichi stati italiani: dai notai fino ai cancellieri, ai custodi e agli “archivari” di regni, principati e repubbliche, dalla Lombardia alla Sicilia, tra Quattro e Settecento. Ciò permette di estendere cronologia e geografia della storia degli archivi oltre i suoi confini tradizionali. In un momento storico in cui gli archivi sono purtroppo minacciati da drammatici tagli alle risorse, questo quantity vuole sottolineare l’importanza che essi hanno sempre avuto nel corso della nostra storia.

Show description

Giuseppe Mazzini: Un intellettuale europeo (Script) (Italian by Laura Fournier Finocchiaro

By Laura Fournier Finocchiaro

los angeles vasta cultura letteraria, il percorso di esiliato in Francia, Inghilterra e Svizzera, i contatti con i massimi protagonisti della scena intellettuale e politica europea dell’Ottocento e l’attenzione continua di Giuseppe Mazzini alle produzioni dei suoi contemporanei permettono di considerarlo non solo come un padre della patria e un simbolo dell’Italia risorgimentale, ma anche come un intellettuale pienamente europeo. Il compito della critica è oggi di cogliere il procedere del pensiero mazziniano nella sua globalità e nella sua dimensione europea, tracciando delle connessioni tra i suoi scritti e le sue iniziative pratiche, così come tra i suoi articoli propriamente politici e i suoi saggi di riflessione letteraria-filosofica. L’intento del presente quantity è di inquadrare il pensiero e l’azione di Mazzini nel corso dei suoi spostamenti in Europa, prendendo in esame prioritariamente i saggi di letteratura ed arte, che esemplificano il specialty collegamento tra politica, arte e letteratura durante il Risorgimento. Contemplando con lo stesso rigore e los angeles stessa importanza gli scritti letterari e gli scritti a carattere ideologico-politico di Mazzini, viene rintracciata l. a. sua figura di vero e proprio “protagonista della cultura europea”.

Show description

Donne nella Grande Guerra (Biblioteca storica) (Italian by Marta Boneschi,Paola Cioni,Elena Doni,Claudia Galimberti,Lia

By Marta Boneschi,Paola Cioni,Elena Doni,Claudia Galimberti,Lia Levi,Maria Serena Palieri,Cristiana di San Marzano,Francesca Sancin,Mirella Serri,Federica Tagliaventi,Simona Tagliaventi

"Storie che raccontano il coraggio, los angeles tenacia, los angeles forza di corpi femminili in azione, prima, durante e dopo una guerra devastante che ha impoverito e umiliato il nostro paese. Donne che hanno avuto una parte importante nelle cronache del pace e che qualche volta sono kingdom anche riconosciute e ammirate dai loro contemporanei. Ma poi, appena si è cominciata los angeles sistemazione della memoria comune, sono passate nel silenzio di una sepoltura che viene considerata “naturale”, ma naturale non è". Dacia Maraini

Qual è stato il ruolo delle donne italiane nella Grande Guerra? In tutti i paesi belligeranti, il conflitto fu un’occasione di emancipazione in step with le donne, che si trovarono a rimpiazzare in molte funzioni gli uomini partiti consistent with il fronte, e in qualche modo andarono in guerra anche loro: come crocerossine, in Carnia come portatrici, nelle retrovie come prostitute a sollievo delle truppe. Ma il libro ci racconta anche di una spia, di un’inviata di guerra, della regina Elena che trasformò il Quirinale in ospedale, delle intellettuali che militarono seasoned o contro l. a. guerra: da Margherita Sarfatti a Eva Amendola e Angelica Balabanoff, alla dimenticata maestra antimilitarista Fanny Dal Ry, in keeping with finire con Rosa Genoni, pioniera della moda italiana, che abbandona il lavoro e si batte contro los angeles guerra.

Introduzione di Dacia Maraini.

Le autrici del quantity, tranne Marta Boneschi e Paola Cioni, fanno parte di Controparola, un gruppo di giornaliste e scrittrici nato nel 1992 in line with iniziativa di Dacia Maraini. Come opere collettive hanno pubblicato anche "Piccole italiane" (Anabasi, 1994), "Il Novecento delle italiane" (Editori Riuniti, 2001), "Amorosi assassini" (Laterza, 2008) e, con il Mulino, "Donne del Risorgimento" (2011).

Show description

Idee e movimenti comunitari: Servizio sociale di comunità in by Autori Vari

By Autori Vari

Quale ruolo ha effettivamente svolto il servizio sociale nei vari ambiti e contesti in cui si è esplicata los angeles sua attività? Che tipo di risposte ha saputo o potuto dare ai molteplici bisogni cui di volta in volta è stato chiamato a rispondere? E quale contributo ha fornito alla costruzione del nuovo welfare che l. a. Repubblica, non senza difficoltà, veniva definendo dopo il secondo conflitto mondiale? Partendo dai dati emersi nel corso del VI incontro di studio Sostoss, tenutosi a Roma il 28 maggio 2013, arricchiti da ulteriori riflessioni, fonti e analisi, i testi raccolti in questo quantity provano a tracciare un quadro critico della presenza e del ruolo del servizio sociale nel nostro paese.
In particolare, viene descritto e analizzato l’impegno della professione nei programmi sociali a carattere comunitario a favore di comunità territoriali, nelle periferie urbane e nelle aree rurali di vecchio e nuovo insediamento, con l’intento di capire quale peso abbia avuto il servizio sociale di comunità nel provocare, influenzare, contribuire ai cambiamenti di challenge, prodotti, processi, nella politica, nei programmi sociali, nei servizi sociali erogati, nel periodo compreso tra los angeles fantastic della guerra e gli anni Settanta.

Show description

Gli antichi Greci (Biblioteca Einaudi Vol. 21) (Italian by Edith Hall,Luigi Giacone

By Edith Hall,Luigi Giacone

Chi erano davvero gli antichi Greci? Ci hanno dato los angeles democrazia, l. a. filosofia razionale, los angeles poesia, los angeles scienza, il piacere di un umorismo pungente. E cosa ha permesso loro di raggiungere tali vette di conoscenza e identità?

Gli antichi Greci occuparono un vasto spazio geografico, los angeles loro civiltà durò piú di venti secoli e con essa non abbiamo mai smesso di dialogare. Edith corridor ci fa scoprire questa civiltà in modo inconsueto e rivelatore: individuando dieci brillanti caratteristiche, uniche e peculiari, che ne permisero l. a. diffusione nel mondo mediterraneo. L'autrice associa ciascuna qualità dello spirito greco a dieci periodi della storia greca, ambientandole in dieci assorted aree geografiche, poiché il centro di gravità della cultura greca spesso si spostò attorno all'antico Mediterraneo, fino a toccare l'Asia e le regioni del Mar Nero. I Greci furono un popolo curioso, intellettualmente brillante e di mentalità aperta, ma anche ribelle, individualista, competitivo ed edonista; ammiravano l'eccellenza nelle persone di talento ed erano in keeping with di piú dotati di un grande senso dell'umorismo. Centrale in keeping with los angeles loro identità fu poi il rapporto che sempre ebbero con il mare, e che resta alla base di ogni aspetto della loro società. Estremamente documentato e spesso illuminante, questo originale saggio svela in modo chiaro e vivace una civiltà di incomparabile ricchezza e un popolo di incredibile complessità.

Show description